Software per il calcolo accurato

  • dell'induzione magnetica e/o del campo magnetico prodotti da un sistema di conduttori
  • della mitigazione introdotta da schermi conduttori e/o magnetici
  • dei valori puntuali, diagrammi di andamenti, mappe cromatiche per la presentazione dei risultati
Sistema Operativo richiesto: Microsoft Windows (XP o superiore)
ZIP MD5 Signature: d3aed719198f9e7f187b20ddfc9f5e3b
Certified: no spyware and no virus

contestuali allo sviluppo


O. Bottauscio, M. Chiampi, D. Chiarabaglio, M. Zucca, "Some considerations about low frequency magnetic field shielding", Proc. 8th IGTE Symposium, Graz (Austria), Sept. 1998, pp. 275-280.

O. Bottauscio, M. Chiampi, D. Chiarabaglio, M. Zucca, "Use of grain oriented materials in low frequency magnetic shielding", Journal of Magnetism and Magnetic Materials, Vol. 215-216, 2000, pp. 130-132.

O. Bottauscio, M. Chiampi, D. Chiarabaglio, F. Fiorillo, L. Rocchino, M. Zucca, "Role of magnetic materials in power frequency shielding: numerical analysis and experiments", IEE Proceedings Generat. Transm. and Distrib., Vol. 148, No. 2, 2001, pp. 104-110.

O. Bottauscio, M. Chiampi, G. Crotti, A. Manzin, P. Ribaldone, M. Zucca, "Design of magnetic shields in MV/LV substations by three dimensional modelling and experimental analysis", Proc. EMC Europe 2002, Sorrento (Italy), 9-13 Settembre 2002, pp. 359-364.

U. Adriano, O. Bottauscio, G. Crotti, M. Novo, M. Zucca , "Modelling and Experimental Analysis of the Magnetic Field Emissions of Induction Heating Equipments", Proc. EMC Europe 2002, Sorrento (Italy), 9-13 Settembre 2002, pp. 1069-1074.

U. Adriano, O. Bottauscio, M. Zucca, "Material Efficiency in Magnetic Shielding at Low and Intermediate Frequency", IEEE Trans. Mag., Vol. 39, No. 5, pp. 3217-3219, 2003.

O. Bottauscio, M. Chiampi, A. Manzin, "Numerical analysis of magnetic shielding efficiency of multilayered screens", IEEE Trans. Mag., Vol. 40, No. 2, pp. 726-729, 2004.

U. Adriano, O. Bottauscio, M. Zucca, "Use of soft magnetic materials in medium frequency magnetic field shielding", Proc. 16th Soft Magnetic Materials Conf., Dusseldorf (Germany), Sept. 2003, ISBN 3-514-00711-X, pp. 373-378.

O. Bottauscio, M. Chiampi, A. Manzin, "Transient Analysis of Thin Layers for the Magnetic Field Shielding", IEEE Trans. Mag., Vol. 42, No. 4, 2006, pp. 871-874

O. Bottauscio, M. Chiampi, P.E. Roccato, M. Zucca, "1-100 kHz Magnetic Shielding Efficiency by Metallic Sheets: Modeling and Experiment by a Laboratory Test Bed", IEEE Trans. Mag., Vol. 42, No. 10, 2006, pp. 3533-3535

O. Bottauscio, M. Chiampi, A. Manzin, "Nonlinear ferromagnetic shield modeling by the thin-shell approximation", IEEE Trans. Mag., Vol. 42, No. 10, 2006, pp. 3144-3146

O. Bottauscio, M. Chiampi, A. Manzin, P.E. Roccato, M. Zucca, "A multiscale approach to the analysis of magnetic grid shields and its validation", Journal of Computational Physics, Vol. 227, 2007, pp. 1470-1482

O. Bottauscio, M. Zucca, "Magnetic field and electric conductors: a tool for the assessment and mitigation", Proceedings of Cigré Internat. Colloquium on Power Freq. Electromagnetic Fields – ELF EMF, Sarajevo, Bosnia and Herzegovina June 03-04, 2009

Software d'eccellenza, permette con facilità di:

  • valutare rapidamente i livelli d'induzione magnetica generati da sistemi di conduttori
  • analizzare accuratamente l'effetto di attenuazione indotto da schermi metallici
  • simulare conduttori di compensazione
  • scegliere i materiali più adatti per la schermatura
  • scegliere con accuratezza lo spessore adatto per gli schermi
  • individuare la distanza ideale sorgente-schermo
  • simulare correttamente la stratificazione degli schermi e scegliere la disposizione ottimale degli strati
  • simulare correnti di alimentazione distorte, di cui sia noto il contenuto armonico
  • verificare il livello di saturazione, nel caso di utilizzo di schermi saturabili (versione Enterprise)

Principali vantaggi di Powerfield ®

relativi ai campi magnetici e alle loro schermature:
  • riduzione dei tempi di calcolo e ottenimento di risultati affidabili
  • facile interazione con i parametri dell'efficacia schermante per la sua massimizzazione
  • libreria di materiali con possibilità d'integrazione e aggiornamento (in progress)
  • simulazione della maggior parte delle situazioni d'interesse
  • interfaccia di semplice utilizzo e "data input" chiaro e immediato
  • risultati rapidi senza compromettere rendimento ed efficienza
  • efficacia di progettazione
  • riduzione dei costi
  • forum di assistenza e di supporto online
  • accesso a corsi di formazione specifica presso INRIM